Consigli su come rinforzare i capelli

prodotti su Come rinforzare i capelli

Come rinforzare i capelli, specialmente quelli più fini, è un desiderio che accomuna molto persone, sia maschi che femmine, che vogliono ottenere capelli più lunghi e forti, supportando in questo modo la loro crescita nel modo migliore.

Fortunatamente, in commercio esistono molti prodotti che possono supportare la struttura dei capelli dalla radice alle punte, permettendo in questo modo di rinforzarli, evitando micro fratture, doppie punte e quindi non facendoli spezzare facilmente, permettendo una crescita ottimale.

Prima di capire come rendere più forte e in salute la propria chioma, è però molto importante anche capire le cause che li fanno spezzare frequentemente, agendo direttamente sulla salute dei propri capelli, che spesso è strettamente collegata al proprio stile di vita e all’alimentazione, oltre che ad eventuali carenze alimentari, che possono ripercuotersi direttamente sulla bellezza dei capelli, indebolendoli e causando anche delle cadute più consistenti.

Inoltre, ci sono vari fattori che possono compromettere lo stato naturale dei capelli, oltre lo stile di vita, come ad esempio la genetica, che può portare a calvizie, oppure a problematiche collegate all’attività degli ormoni, che possono rendere i capelli molto più deboli o sottili, come ad esempio durante la gravidanza o la menopausa per le donne.

Geneticamente, inoltre, è possibile avere di per sé dei capelli molto fragili, in ogni caso è possibile trovare vari rimedi, tra i prodotti cosmetici, gli integratori alimentari, l’alimentazione, ma anche impacchi completamente naturali per aiutare in questo modo la propria chioma nel modo in cui più si preferisce, a seconda del proprio stile di vita.

Come rinforzare i capelli: molti rimedi 

Fortunatamente, in commercio esistono un gran numero di trattamenti per riuscire a rinforzare la chioma, rendendo i capelli più forti ed evitando che si spezzino facilmente, oltre ad alcuni accorgimenti da adottare se si desidera avere dei capelli più belli e lunghi.

Come rinforzare i capelli

È indispensabile, infatti, avere ogni giorno delle attenzioni particolari per i propri capelli se si desidera averli sempre belli, forti e in salute, a prescindere dalla tipologia, se sono lisci o ricci, oppure se sono trattati.

Specialmente se abbiamo i capelli particolarmente rovinati da determinati trattamenti cosmetici, come tinte e decolorazioni frequenti, sarà necessario ricorrere ai ripari e dei prodotti adeguati il prima possibile, se si desidera salvare la propria chioma, evitando in questo modo tagli drastici, rinforzando in questo modo la chioma con rimedi mirati, come prodotti naturali e un hair care totalmente green.

Inoltre, sarà necessario eliminare dalla propria routine per i capelli i prodotti eccessivamente aggressivi, che potrebbero stressarli eccessivamente, rovinando le radici e il film idrolipidico che riveste la cute, rovinando in questo modo direttamente il bulbo pilifero e non permettendo in questo modo la crescita ottimale dei capelli.

Un’altra attenzione da avere è non utilizzare temperature troppo elevate quando asciughiamo i capelli, preferendo quelle basse e tenendo il phon a una distanza adeguata per non bruciare il cuoio capelluto.

Inoltre, se si utilizzano le piastre o altri strumenti che utilizzano le alte temperature per lo styling è sempre indispensabile acquistare un termo protettore, importante per evitare di far spezzare i capelli e bruciandoli.

Cosa rovina principalmente i capelli 

Tra i principali rimedi per riuscire a rinforzare la propria chioma e quelli più alla moda oggi, ci sono dei metodi completamente naturali, che utilizzano i benefici mirati di erbe e piante, conosciuti da secoli all’interno della fito terapia.

Come ad esempio le erbe tintorie e l’henne, che permettono in questo modo di modificare naturalmente il colore della propria chioma, prendendosi anche cura della propria salute e benessere, rinforzandoli dalle radici alle punte senza danneggiarli con tinte chimiche o decolorazioni molto aggressive, che li rovinano profondamente, disidratandoli.

È indispensabile però, conoscere prima di tutto la tipologia dei propri capelli, comprendendo che potrebbero essere molto sottili anche per colpa della genetica, e in quel caso non sarà possibile ottenere dei miracoli, mentre qualcosa sarà possibile fare se sono rovinati a causa del cambio stagionale, o per dei problemi legati al proprio stile di vita.

Infatti, sono numerosi i fattori che possono rovinare i propri capelli, danneggiandoli dalle radici alle punte. Per comprendere questi fattori, è necessario prima di tutto comprendere la struttura che compone i capelli.

Ogni singolo capello è infatti composto da principalmente cheratina, Sali minerali, selenio, magnesio, silicio e molto altro. Essendo tutte sostanze organiche, possono essere danneggiati molto facilmente da fattori interni ed esterni al proprio organismo, come ad esempio alterazioni ormonali.

Tra i fattori che possono rovinare i capelli, sono determinate cure farmacologiche, che possono influire sull’attività ormonale, ma anche delle carenze alimentari a causa di alcune diete troppo estreme, i periodi molto stressanti e i cambi di stagione.

Cosa rende i capelli fini 

Le cause che possono rendere i capelli fini sono davvero molteplici, importanti da conoscere per riuscire a comprendere il modo migliore per migliorarli, rinforzando di conseguenza anche la loro struttura.

Prima di tutto, la finezza dei capelli può essere influita da un fattore prevalentemente genetico ed ereditario, totalmente soggettivo, ma anche i fattori esterni o interni possono peggiorare lo stato dei propri capelli, specialmente se cambiano tipologia e forma nell’arco della vita.

L’alimentazione e l’utilizzo di medicinali, specialmente quelli di tipo ormonale, possono influire direttamente con lo stato dei capelli. Infatti, la struttura di un capello è formata da tre differenti strati:

  • Midollo, che si trova all’interno
  • Corteccia, quella intermedia
  • Cuticola, la parte esterna che ricopre il capello

Se i capelli sono particolarmente fini e appaiono molto sottili, questo potrebbe dipendere dallo stato della corteggia, avendone una molto più solida e spessa già a livello genetico.

Inoltre, se la propria chioma è già molto sensibile e fragile, portata a spezzarsi frequentemente e non riuscendo a crescere velocemente, è indispensabile utilizzare dei prodotti specifici, delicati e non aggressivi, riuscendo così a prendersene cura dalle radici alle punte nel modo migliore, grazie a una formulazione e un trattamento appositamente studiato, proteggendo e rinforzando ogni strato del capello.

Comunque, le cause principali di questa tipologia di capelli, sono riconducibili a fattori genetici, periodi di forte stressa cui siamo sottoposti, l’utilizzo di prodotti cosmetici per l’hair care troppo aggressivi, o per l’utilizzo di determinati farmaci.

Fattori che danneggiano i capelli

Tra i vari fattori che possono danneggiare i capelli, troviamo sicuramente dei periodi di forte stress. Infatti, lo stress, l’ansia e la paura sono molto pericolosi se provati per periodi prolungati per il proprio organismo, in quanto vengono rilasciate più alte quantità di radicali liberi.

I radicali liberi sono tra le principali cause dell’ossidazione cellulare, oltre che dell’invecchiamento dell’organismo, che inevitabilmente si ripercuote su capelli, pelle e unghie anche, compromettendo in questo modo la propria bellezza.

rimedi su Come rinforzare i capelli

Inoltre, se non si vuole rovinare la chioma sarebbe preferibile evitare di sottoporla a degli agenti esterni particolarmente aggressivi, che vanno a stressare il capello. Come, ad esempio, il phon utilizzato a temperature molto alte, ma anche la piastra e la tinta.

Le decolorazioni, infatti, vanno a danneggiare direttamente la struttura interna dei capelli, danneggiando la fibra e ogni stato di cui sono composti, disidratandoli e indebolendoli, privandoli dell’umidità indispensabile al loro interno, portando in questo modo alla comparsa di fratture e indebolendoli, oltre che creare doppie punte.

Inoltre, ci sono anche molti farmaci e terapie che possono danneggiare i capelli, in questo caso sicuramente il proprio medico curante sarà in grado di consigliarci degli integratori specifici per riuscire a contrastare questo effetto collaterale, ribilanciandolo con l’assunzione di preziosi Sali minerali o vitamine, indispensabili per la bellezza dei capelli e il benessere complessivo dell’organismo.

I principali rimedi per rinforzare i capelli

Se si hanno di natura dei capelli molto sottili e poco voluminosi è consigliato evitare di sfilarli e scalarli, evitando in questo modo di perdere consistenza. Invece, è consigliato avere dei tagli corti, che possono così valorizzare la loro struttura, come un caschetto medio o lungo, che dona più struttura.

Tra i rimedi per rendere la propria chioma più forte non c’è solo un taglio estremo per permettergli di ricrescere nuovamente sani e non danneggiati, ma possiamo anche trovare i cari rimedi della nonna per rinforzarli con ingredienti naturali, che utilizzano impacchi e bevande specifiche, oppure dei moderni trattamenti cosmetici con formulazioni di ultima generazione.

Non solo integratori alimentari, che permetto di riequilibrare preziose carenze alimentari, supportando in questo modo il nostro organismo a 360°, riflettendosi di conseguenza anche sulla bellezza dei capelli e della pelle, ma anche rivedere il modo in cui ci laviamo i capelli, con un occhio di riguardo alla detersione del cuoio capelluto.

L’importanza della corretta alimentazione 

Scegliere l’alimentazione migliore possibile, evitando cibi grassi o troppo zuccherati, selezionando ogni giorno la miglior frutta e verdura di stagione, è molto importante per permetterci di trattare nel modo migliore il nostro organismo, assimilando direttamente a tavola tutti i principi attivi, i Sali minerali e le vitamine essenziali per il benessere del nostro corpo.

Ad esempio, in questo modo eviteremo di incorrere in problemi di zinco, rame o ferro, che sono importantissimi per i capelli in quanto compongono direttamente la loro struttura, permettendogli in questo modo di rinforzare direttamente il fusto.

Se non fosse possibile avere la miglior alimentazione possibile, in commercio esistono un gran numero di integratori alimentari composti dai migliori ingredienti naturali che permettono non solo di rafforzare la chioma, ma prendendosi cura grazie alle formulazioni specifiche anche delle unghie e della pelle.

Prima di assumere questi integratori alimentari, è molto importante consultare il proprio medico curante se si stanno seguendo dei trattamenti farmacologici specifici, oppure durante la gravidanza.

I migliori prodotti per i capelli 

La salute dei capelli e la loro forza passa anche attraverso i prodotti cosmetici che utilizziamo per l’hai care. Preferibile, infatti, utilizzare dei prodotti delicati, con delle formulazioni energizzanti, supportando in questo modo una detersione delicata, ma allo stesso tempo efficace, che porta via il sebo in eccesso.

La cosa importante quando parliamo della detersione dei capelli e del cuoio capelluto, è sempre quella di eliminare le impurità e il sebo in eccesso, riuscendo però a rispettare allo stesso tempo la delicatezza del film idrolipidico che protegge i bulbi piliferi, evitando in questo modo di danneggiare le radici dei capelli e indebolendoli, rendendoli più sottili e opachi, perdendo la loro naturale luminosità.

I trattamenti naturali per i capelli permettono di supportare la loro struttura, energizzando con ingredienti mirati il cuoio capelluto, rinforzandoli in questo modo dalle radici alle punte. Grazie a piante ed erbe altamente idratanti, è possibile evitare la loro secchezza e anche l’effetto crespo, tipico dei capelli danneggiati che si crea a causa delle fratture all’interno della loro struttura.

Un consiglio indispensabile in caso di capelli fini o fragili, è quello di evitare i cosmetici che all’interno delle loro formulazioni contengono tensioattivi e parabeni, che possono danneggiare i capelli.

Rinforzare la chioma con degli impacchi 

Sicuramente ad oggi, tra i migliori trattamenti consigliati per migliorare la salute dei capelli, possiamo trovare numerose maschere e impacchi altamente nutrienti, ideali per permettere ai capelli di assorbire tutto ciò di cui hanno bisogno, grazie a delle formulazioni rinvigorenti.

Oltre alle maschere giù pronte acquistabili in commercio, sono anche facili da fare in casa con pochi semplici ingredienti delicati e molto idratanti per i capelli. Ad esempio, una maschera con il tuorlo delle uova è ricca di proteine, molto utile per supportare direttamente grazie ai peptidi al suo interno i follicoli piliferi.

Un altro ingrediente facile da utilizzare in casa, ricco di preziose vitamine e Sali minerali è l’aloe vera, ideale per supportare la riproduzione cellulare dei capelli, grazie anche alla presenza dell’acido folico e alla sua azione nutriente per il cuoio capelluto.