Crema depilatoria: cos’è, come funziona e come utilizzarla

Non tutti sanno la crema depilatoria come funziona, e per questa ragione si tratta di una delle ricerche più effettuare sui diversi motori di ricerca. Quando si parla della crema depilatoria, si fa riferimento ad un prodotto in particolare, ovvero una crema in grado di rimuovere tutti i peli corporei nelle zone sulla quale viene applicata: si tratta di un prodotto molto usato, specialmente per le donne. 

Ci sono moltissime donne che, specialmente nel corso dei mesi estivi, detestano avere i peli in bella vista sulle braccia e sulle gambe, ma anche sull’inguine o le ascelle, e per questo cercano diversi modi per poterli rimuovere una volta e per tutte. Tra i prodotti più utilizzati c’è appunto la crema depilatoria: si tratta di un prodotto che fornisce una depilazione fatta in casa, veloce ed indolore: essa però non è l’unica alternativa alla quale si può ricorrere.

Al fine si arrivare senza peli al mare e poter indossare vestitini e minigonne, ci si può servire anche di altri mezzi per la rimozione dei peli, come ad esempio la ceretta, ma anche il rasoio: moltissime donne, poi, negli ultimi anni, ricorrono sempre più di frequente alla depilazione definitiva con la luce pulsata o con il laser al diodo.

Cos’è e come funziona

Rimuovere i peli prima di andare al mare o prima di indossare gonne e magliette a mezze maniche è un imperativo per moltissime donne, che ritengono antiestetici i peli sulle braccia e sulle gambe. Per riuscire a rimuovere al meglio questi amici indesiderati che crescono sulla pelle è possibile ricorrere a diversi strumenti diversi, come la ceretta, il rasoio, ma anche la luce pulsata oppure il laser al diodo.

Tuttavia, ci sono moltissime donne che ricorrono all’utilizzo della crema depilatoria come alleato contro i peli: questa funziona in quanto lascia la pelle liscia dopo il suo utilizzo. In termini di durata, la crema depilatoria si pone a metà tra la ceretta e il rasoio, in quanto questa assicura che la pelle rimanga liscia e senza peli per un periodo che va dai cinque ai dieci giorni in seguito al suo utilizzo.

Le donne che si servono della ceretta per la rimozione dei peli sanno che i primi peli iniziano a crescere almeno dopo tre settimane: questo è dato dal fatto che la ceretta estirpa il pelo sin dalla sua radice, cioè dal bulbo pilifero. La crema depilatoria, come risaputo, funziona in modo diverso: questa elimina solo la parte superiore del pelo, senza estirparlo: questo porta quindi ad una ricrescita decisamente più rapida.

Proprietà principali

Come è risaputo, la crema depilatoria è un metodo che funziona per rimuovere i peli, e si tratta anche di un metodo molto usato da moltissime donne in tutto il mondo. Tuttavia, quello che moltissime donne non sanno è come funziona la crema depilatoria: questa si serve di un metodo di funzionamento molto particolare, diverso da quello della ceretta e del rasoio.

La cosa che bisogna sapere è che all’interno delle creme depilatorie ci sono delle sostanze cheratolitiche: solitamente, una sostanza cheratolitica molto utilizzata è il tioglicolato di calcio. Queste sostanze vengono poi abbinate ad altre caratterizzate da un effetto caustico, quali ad esempio l’idrossido di calcio oppure l’idrossido di sodio.

Grazie alla presenza di questi particolari elementi al loro interno, le creme depilatorie sono in grado di spezzare i ponti di solfuro che vanno a comporre la cheratina: essa è la proteina che va a formare la struttura di peli e capelli. La cheratina è la proteina che si trova in numero più grande all’interno del corpo, e si tratta di una proteina che forma moltissimi tessuti, come anche la pelle.

La dissoluzione della struttura del pelo attraverso le sostanze cheratolitiche e caustiche, fa si che il pelo si possa rimuovere in modo facile e veloce con un semplice lavaggio oppure sfregando con la spugnetta apposita. Si tratta dunque di un metodo veramente immediato e indolore.

Come si usa la crema depilatoria

La crema depilatoria funziona dunque come una specie di solvente, che va a distruggere tutti quelli che sono i legami che tengono insieme il pelo, il quale è formato per la maggior parte di cheratina. Si tratta di una sostanza che è contenuta in quantità grandissime all’interno del corpo, in quanto va a formare non solo i capelli, ma anche i peli e moltissimi altri tessuti del corpo umano.

Una volta compreso come funziona la crema depilatoria, è necessario anche capire come usarla: prima di utilizzarla, però, è necessario testare sulla pelle se provoca allergia o altre reazioni. Per questo motivo, prima di utilizzarla per depilare una zona del corpo, si consiglia di metterne un pochino su una piccola zona del corpo, e vedere se entro le 48 ore successive ci sono degli effetti collaterali.

Se dopo queste ore non ci sono bruciature, ustioni o reazioni allergiche, allora si può procedere con la depilazione: per farla, c’è solo bisogno di spalmare il prodotto su tutte le zone interessate. Successivamente, bisogna lasciarlo in azione seguendo il tempo indicato sul prodotto: dopo, risciacquare con acqua per eliminare i peli o passare una spugnetta per eliminare quelli più duri.

Cosa fare dopo la depilazione

La crema depilatoria è un prodotto che riesce a lasciare la pelle liscia per almeno 5 giorni, fino ad un massimo di cinque giorni: come si è visto, questa funziona perché scioglie tutti i legami che vanno a formare la cheratina contenuta nei peli. Quando si effettua la depilazione utilizzando la crema depilatoria, si pone la pelle sotto un determinato stress, in quanto vengono appoggiate su essa delle sostanze chimiche che hanno un effetto cheratolitico.

Per questa ragione, cioè per preservare la pelle dopo la depilazione con questa tipologia di creme, è necessario utilizzare dei prodotti che nutrano la pelle fino in profondità. Si consiglia, in particolare, l’utilizzo di una crema idratante che idrati la pelle fino agli strati più profondi, fornendole tutte le sostanze delle quali ha bisogno per rimanere liscia e soprattutto idratata.

Si consiglia, pertanto, di scegliere delle creme che contengano al loro interno moltissime sostanze ed estratti naturali: ci sono moltissime creme che contengono, al loro interno, delle aggiunte di vitamine che le rendono ricche e soprattutto funzionanti. In questo modo, la pelle non risulterà secca dopo la depilazione.

Benefici principali

Dopo che si è visto la crema depilatoria come funziona, è possibile affermare che le creme depilatorie funzionano, in quanto si tratta di prodotti che sono davvero in grado di eliminare i peli che sono presenti sulle gambe, sulle braccia, sull’inguine e così via. Tuttavia, anche se in effetti la crema depilatoria per le gambe funziona, c’è bisogno di capire quali sono alcuni vantaggi e svantaggi in merito al suo utilizzo.

Tra i vantaggi di una crema depilatoria c’è sicuramente il fatto che si tratta di una tipologia di depilazione indolore, a differenza della ceretta oppure del rasoio, che a volte può causare delle lesioni. Successivamente, è possibile affermare che si tratta di un processo abbastanza rapido, in quanto queste creme solitamente necessitano solamente dieci minuti di applicazione.

Tuttavia, c’è da dire che l’effetto delle creme depilatorie non è così lungo: queste assicurano una pelle liscia solamente per un periodo che va dai cinque ai dieci giorni che seguono la depilazione. Non si dimentichi poi che questo metodo, a differenza di ceretta e rasoio, porta la pelle ad essere esposta ad alcune sostanze che non sono del tutto benefiche per la pelle: infatti, si tratta sempre di sostanze con un effetto cheratolitico. Per questo, si consiglia di utilizzare la crema depilatoria solo quando necessario.