KIKO Milano Sebo Balance Toner | Tonico Purificante e Opacizzante
7.99€
Migliore prodotto dell'anno
100% ingredienti naturali
Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Dypcare Lozione Purificante Tonico Viso Astringente Pori per Pelle Grassa e Incline All'acne,250ml
11.99€
Prodotto venduto su Amazon
Sconto del 10% sul primo acquisto
Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
GYADA COSMETICS, Re:Purityskin Face Toner Tonico Viso Purificante, Per Pelli Grasse, Impure, Miste e...
13.9€
Garanzia Amazon
Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Paula's Choice Skin Perfecting 2% BHA Esfoliante Liquido - Peeling Viso Combatte i Brufoli, i Pori D...
15€
Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Il tonico purificante è tra i prodotti più ricercati e venduti degli ultimi decenni da tutti gli appassionati di cura della pelle di tutto il mondo. Nel corso di questo articolo ci occuperemo di spiegare sia tutti i benefici e i vantaggi dell’uso di questo tonico, sia di fornire tantissime informazioni riguardo il suo utilizzo.

Prima di entrare nello specifico nel mondo delle cosmetica, dobbiamo spiegare a tutti coloro che non ne sono a conoscenza, che cosa sia un tonico. Esso è un prodotto davvero indispensabile all’interno della routine giornaliera di pulizia della pelle.

Infatti, è un prodotto complementare al latte detergente, che ha sia il compito di eliminare i residui di make up, sia quello di idratare profondamente la pelle. Vedremo, difatti, nelle sezioni successive dell’articolo, che il tonico ha numerosi vantaggi, il cui più importante è quello di creare una patina protettiva contro tutti quegli agenti dannosi esterni che tendono ad irritare la pelle.

Inoltre, vedremo come ogni tonico abbia uno scopo differente, tra cui quello di idratare oppure quello di purificare il viso. Tutti questi argomenti saranno approfonditi nel dettaglio successivamente, quindi per conoscerli continua a scorrere questa guida dedicata al tonico purificante.

Che tu sia un esperto di skin care o che tu sia alle prime armi, non hai da preoccuparti perché questo articolo è destinato a chiunque voglia conoscere nel dettaglio tutte le informazioni più utili per intraprendere una corretta cura della propria pelle. Quindi, se sei interessato, mettiti comodo, prendi carta e penna e continua a leggere questo dettagliato articolo.

Tonico purificante. I migliori 4 prodotti: Vichy

Fin dall’inizio di questo articolo dedicato al tonico purificante, abbiamo affermato che esso è un cosmetico fondamentale e indispensabile per qualsiasi trattamento di pulizia e cura della pelle. Quindi, nel corso di questa sezione dell’articolo, non solo ti saranno presentati alcuni prodotti che potrebbero interessanti, ma ti spiegherò anche per quali tipologie di pelle questi  prodotti sono più adatti.

Prima di procedere con la descrizione del primo tonico purificante, è indispensabile che io ti inviti a prestare molta attenzione prima di acquistare qualsiasi prodotto per la pelle. Infatti, è necessario prima di comprare tu abbia ben chiaro quali siano gli obiettivi che vuoi raggiungere grazie a questo prodotto.

Vedremo insieme come ogni tonico abbia una precisa azione volta a contrastare determinati problemi. Abbiamo, infatti, quelli finalizzati ad un’azione anti-age, quelli che contribuiscono ad aumentare l’idratazione o quelli che hanno un’azione tonificante.

Quindi, dopo aver chiarito i tuoi obiettivi, puoi tranquillamente procedere con l’acquisto del tonico.


Uno dei prodotti che ti presentiamo oggi è il tonico Purete Thermale Vichy, uno dei cosmetici più acquistati degli ultimi tempi. Esso consente di ristabilire il film idrolipidico permettendo alla pelle di rigenerarsi completamente.

Inoltre, aiuta ad eliminare tutte le impurità, come pori dilatati o punti neri, rendendo la pelle molto più uniforme e liscia. Se vuoi scoprire tantissime informazioni riguardo questa tipologia di prodotti e vuoi conoscere a cosa serve il tonico purificante, ti invito a scorrere questo articolo perché nei paragrafi successivi troverai tutto ciò di cui hai bisogno.


SCOPRI IL PREZZO

Paula’s Choice

Si è visto, nel precedente paragrafo di questa guida dedicata al tonico purificante, quanto sia importante acquistare un prodotto identificando preliminarmente quali siano gli obiettivi da raggiungere. Nel corso di questa sezione dell’articolo presenteremo, invece, un altro prodotto del mondo della cosmetica molto efficace.

Prima di farlo, però, è di fondamentale importanza che vi informi del fatto che non bisogna scegliere un prodotto solo in base a quale cambiamento vogliamo vedere sul nostro viso, ma dobbiamo acquistarlo anche in base alla nostra tipologia di pelle. Molti di voi non sapranno, infatti, che esistono diversi tipi di pelle.

Solitamente, però, si tende a suddividerle in due grandi categorie: pelle secca e pelle grassa. Nel paragrafo successivo di questa guida provvederò a spiegarti come capire a quale di queste due categorie appartieni.


Quindi, procedendo con la presentazione dei prodotti più ricercati degli ultimi anni, il prossimo che vedremo è il Paula’s Choice Skin Perfecting. Questo tonico purificante contribuisce ad eliminare le imperfezioni che si creano sulla pelle, tra cui brufoli, punti neri e pori dilatati.

Destinato sia a pelli grasse che pelli secche, questo prodotto a base di acido salicilico aiuta ad eliminare tutta la pelle morta sia dalla superficie che nei pori. Quindi, se quello che stai cercando è un prodotto unico, capace di ripulire completamente la tua pelle e in grado di eliminare ogni imperfezione, allora questo è proprio ciò che fa per te.

Se, invece, sei interessato a scoprire tanti altri prodotti e informazioni sul tonico, allora continua a scorrere questo articolo.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

KIKO

Come abbiamo visto all’interno delle precedenti parti di questo articolo sul tonico purificante, prima di acquistare un prodotto per il viso bisogna tenere conto sia degli obiettivi che vogliamo raggiungere, sia della tipologia della nostra pelle. Come promesso precedentemente, nel corso di questa sezione ti spiegherò tutto quello che devi sapere sui vari tipi di pelle.

Come già accennato, solitamente, si distingue la pelle in due categorie: quella secca e quella grassa. Sia la prima che la seconda categoria presentano tantissime caratteristiche che le differenziano. La pelle secca è caratterizzata da un colorito pallido, da una superficie cutanea ruvida e dal fatto di essere molto sensibile.

Tende, infatti, ad essere molto sensibile e ad irritarsi molto semplicemente. Invece, la pelle grassa presenta una maggiore oleosità e un colorito più lucente. Ciò perché il grande eccesso di sebo rende la superficie molto lucida e “unta”.


Prima di procedere con l’acquisto di un prodotto, ti invito a osservare bene le caratteristiche che presenta il tuo viso e a capire a quale categoria appartieni. Il prossimo tonico purificante che vedremo in questa sezione dell’articolo è il tonico Sebo Balance di KIKO.

Questo prodotto, adatto a coloro che possiedono una pelle grassa, è capace di attuare un’azione purificante e opacizzante. Inoltre, grazie alla sua formula a base di tè verde e cetriolo, permette un’azione super idratante capace di rendere la pelle molto più morbida e liscia.

Per scoprire tante altre informazioni riguardo il tonico e sul mondo della cosmetica, continua a leggere questo articolo perchè nelle prossime sezioni ti fornirò tutte le informazioni più importanti su questi argomenti.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Gyada Cosmetics

Dall’inizio di questo articolo dedicato al tonico purificante, quanto sia semplice scegliere quale prodotto acquistare in base alle proprie esigenze e in base alla propria tipologia di pelle. Abbiamo visto, infatti, che bisogna ricordare questi due elementi in modo da non provocare irritazioni o arrossamenti alla nostra pelle.

Infatti, l’uso di un prodotto non adatto alla nostra pelle può provocare dei danni anziché aiutarci nel raggiungimento dei nostri obiettivi. Nonostante queste piccole accortezze da tenere, una volta trovato il giusto prodotto, sarà impossibile farne a meno.

Il prossimo prodotto di cui parleremo nel corso di questo articolo dedicato al tonico purificante è il Purityskin Face Toner di Gyada Cosmetics. Questo è un prodotto davvero innovativo in grado di trattare le pelli grasse, miste ma anche quelle con tendenza acneica.


La sua azione purificante consente di contrastare le imperfezioni. Inoltre, permette un’esfoliazione completa della superficie, in modo da permettere una facile applicazione dei prodotti successivi.

A base di acqua di mare, acido ialuronico ed estratto di magnolia, permette di eliminare e minimizzare le irritazioni e gli arrossamenti presenti sulla pelle. Quindi, se sei alla ricerca di un tonico che purifichi la tua pelle e che elimini imperfezioni ed irritazioni, allora questo è il prodotto perfetto per te.

Però, se sei ancora molto dubbioso sui benefici di questo cosmetico e sui metodi da utilizzare per applicarlo, continua a scorrere questa guida.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

A cosa serve il tonico purificante?

Si è visto, nelle precedenti sezioni di questo articolo dedicato al tonico purificante, che questo prodotto ha tantissimi benefici e vantaggi. Infatti, abbiamo accennato nella prima parte di questa guida, alcuni dei benefici del suo utilizzo.

E’ indispensabile dire che, senza una grande costanza nell’utilizzo di questo prodotto, è davvero difficile vedere dei miglioramenti. Ma, se applicato ogni giorno con costanza, vedrete il vostro viso cambiare radicalmente.

Essendo un elemento indispensabile all’interno della fase di detersione del viso giornaliera, il tonico può essere considerato un vero e proprio toccasana per la pelle. Infatti, la sua azione idratante e detergente permette di attuare una profonda pulizia della pelle sia dai residui di make up sia dal sebo in eccesso.

Il risultato di questa idratazione sarà una pelle molto più morbida ed elastica. Non dimenticate che una pelle più elastica permette di prevenire tutti i segni causati dall’invecchiamento.

Come accennato all’inizio dell’articolo, un’altra importante funzione del tonico purificante è quella di riuscire a creare un vero e proprio scudo contro gli agenti dannosi esterni che tendono ad irritare il nostro viso. Inoltre, un altro importante beneficio del tonico è che riesce a ristabilire il pH naturale della pelle alterato da questi agenti dannosi.

Inoltre, molti tonici posseggono un’azione anti-age, la quale permette di minimizzare ed eliminare i segni della vecchiaia, tra cui rughe e macchie della pelle. Come promesso precedentemente, nel corso del prossimo paragrafo, ti spiegherò come applicare correttamente il tonico e come condurre una corretta skin care routine.

A cosa serve il tonico purificante, come usarlo?

Come abbiamo anticipato nelle precedenti parti di questo articolo sul tonico purificante, nel corso di questa parte vi sarebbero stati forniti tantissimi tantissimi consigli sia sul metodo di utilizzo del prodotto, sia riguardo la corretta routine di skin care. Se anche tu sei alle primissime armi in questo magico mondo dei cosmetici, non preoccuparti perchè questo articolo è scritto per chi, come te, deve apprendere più informazioni possibili sull’argomento.

Prima di intraprendere una tua routine di cura della pelle quotidiana, devi sapere che la skin care non è composta solo dall’utilizzo del tonico, ma dall’accostamento di più prodotti complementari. Infatti, senza un detergente o una crema, il tonico non sarebbe capace di migliorare completamente un volto.

In primis, il primo passo da fare all’interno della skin care è utilizzare un latte detergente, che avrà il compito di eliminare tutti i residui di make up e gli eccessi di sebo. Inoltre, preparerà la pelle per la seguente applicazione del tonico.

Il secondo step è l’uso del tonico purificante, il quale ha un’applicazione molto pratica e veloce: ti basterà bagnare con un po’ di prodotto un dischetto di cotone e tamponarlo su tutto il viso. Mi raccomando, fate molta attenzione quando vi avvicinate alla zona del contorno occhi in quanto essa è una zona estremamente sensibile e delicata.

Dopo l’applicazione del tonico, puoi procedere con la stesura della crema idratante. Essa andrà massaggiata su tutto il viso e sul collo attraverso dei movimenti circolari.

Stai ben attento a farla assorbire completamente in modo da consentirle di mantenere la pelle idratata per molte ore. Sicuramente dopo questo articolo sul tonico avrai acquisito tantissime informazioni molto utili.

Quindi, se sei interessato a fare un veloce riassunto di tutto ciò che è stato detto riguardo questo prodotto, continua a leggere il prossimo paragrafo contenente le nostre conclusioni.

Conclusioni

Con questa ultima sezione dell’articolo dedicato al tonico purificante, siamo giunti alla fine del nostro viaggio all’interno del mondo della cura della pelle. In questo spazio andremo, quindi, ad elaborare insieme un velocissimo resoconto di tutte le informazioni più importanti fornite fino ad ora.

Inizialmente, abbiamo introdotto questo prodotto del mondo della cosmetica, fornendo un anticipazione di quali sarebbero stati i suoi vantaggi e i benefici del suo utilizzo. Si è potuto osservare, infatti, che la sua applicazione non solo contribuisce a risanare la pelle da eventuali irritazioni o arrossamenti, ma ci permette anche di costruire un potente scudo contro gli agenti dannosi esterni.

Successivamente, sono stati presentati quattro prodotti molto ricercati e amati da tutti gli appassionati di skin care nel mondo. Grazie a questi esempi, ci siamo resi conto di quanto sia importante scegliere il tonico più adatto a noi, sia in base agli obiettivi che vogliamo raggiungere, sia in base alla tipologia di pelle che possediamo.

Nelle ultime sezioni dell’articolo, invece, abbiamo osservato che una corretta cura della pelle può avvenire solo grazie all’accostamento di più prodotti contemporaneamente. Grazie a questo articolo hai imparato tante nuove curiosità ed informazioni utili al fine di avviare una tua personale skin care routine.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.